All rights reserved © 6° Senso Art Gallery

Via Margutta, 43 00187 ROMA

  • Facebook Clean
  • Twitter Clean
  • Google+ Clean
  • YouTube Clean
  • Vimeo Clean

City

serigrafia materica 

Edizione 1/30 - 66x66 cm

Antonio Tamburro 

Nell'ombra - Street Art work reproduction su carta di cotone puro 

Edizione 1/100 -  40x60 cm

Spiaggia, 200x200 cm (olio e acrilico su tela)

6° Senso Art Gallery

sarà presente a

Contemporary Art Fair Zurich

 

dal 16 al 18 ottobre 2015 - Stand K18

Foto Stand Fiera

15/07/2014

 

Arte e AltaRomAltaModa: l’evento nell’evento

L'A.R.GA.M. (Associazione Romana Gallerie Arte Moderna) partecipa quest'anno quale evento collaterale all'iniziativa di ALTA MODA a Roma (12/16 luglio 2014) con due gallerie associate, lo STUDIO S-ARTE CONTEMPORANEA e la 6° SENSO ART GALLERY, come di seguito indicato:

 

STUDIO S – ARTE CONTEMPORANEA di Carmine Siniscalco: ARTE E MODA/LA MODA NELL'ARTE: Abito/Scultura di VALERIA CATANIA, gioielli scialli foulards di SINISCA, opere di EMILIANO MANARI (“Patchwork d'Autore”), “Eleganza del Segno” nelle opere grafiche di LEONOR FINI.

– dal 15 al 17 luglio ore 16.00-19.30, inaugurazione il 15 luglio dalle ore 18.00 alle 21.00 in VIA DELLA PENNA 59, 00186 ROMA - INFO: 06.3612086 – 339.3303719

 

6° SENSO ART GALLERY di Barbara Tamburro: Abito di ELEONORA RICCIO, foto di SINISCA, un acrilico dedicato alle donne “Walking across the street” di ANTONIO TAMBURRO, opere di EMILIANO MANARI (Patchwork d'Autore).

– dal 15 al 17 luglio ore 16.00-19.00, inaugurazione il 15 luglio dalle ore 18.30 alle 21.00 in VIA DEI MARONITI 13, 00187 ROMA - INFO : 06.69921131 – 349.7075469

 

 

Arte e AltaRomAltaModa: l’evento nell’evento

 

Ci sono unioni che fanno parlare di sé. E’ quello che succede durante la fashion week di AltaRomAltaModa (12/16 luglio 2014) quando un evento nell’evento vedrà moda e arte intrecciarsi nello splendido scenario della capitale. L'A.R.GA.M. (Associazione Romana Gallerie Arte Moderna) partecipa all’importante iniziativa dell’alta moda romana, in cui da anni si incontrano storiche maison italiane e nuove realtà produttive e creative internazionali.

Protagoniste dell’evento collaterale, che conferma il connubio tra l’arte contemporanea e la grande moda dei nostri giorni, due gallerie d’arte come 6° SENSO ART GALLERY di Barbara Tamburro e lo STUDIO S-ARTE CONTEMPORANEA di Carmine Siniscalco. L’inaugurazione avverrà il 15 luglio, alle ore 18:00 presso lo STUDIO S-ARTE CONTEMPORANEA in Via della Penna 59 e alle 18.30 presso la 6° SENSO ART GALLERY in Via dei Maroniti 13.

L’evento si presenta come un circuito a due poli in cui le relative mostre  omaggeranno l’Alta Moda attraverso le creazioni di stilisti ed artisti che si sono ispirati al variegato universo femminile, di cui la moda è portavoce autorevole.

Il corpo-donna riveste un ruolo fondamentale che determina nel processo creativo  la scelta della mezzo esecutivo e la forma in cui l’idea primigenia si materializza. Nascono così gli abiti-scultura rispettivamente di Eleonora Riccio e di Valeria Catania e l’imponente tela di  Antonio Tamburro dal titolo “Walking across the street”. Un seducente taglio prospettico che immortala un gruppo di donne in abiti moderni per le strade di una metropoli. Esse avanzano nella direzione opposta all’osservatore, quasi inoltrandosi al di là della parete. Siamo all’entrata della 6° SENSO ART GALLERY. Le opere grafiche della cosmopolita artista Leonor Fini saranno invece esposte allo STUDIO S-ARTE CONTEMPORANEA, testimoniando la sua "eleganza del segno". Ci sono poi i lavori di Emiliano Manari. I suoi “Patchwork d'Autore” esaltano intriganti sguardi di donne elaborati con raffinati tessuti, tra cui broccati e damascati di una Roma d’altri tempi. Il poliedrico Sinisca si dividerà in questo percorso tra fotografie, gioielli e altri pezzi unici come scialli e foulards. Tradizione e innovazione si innestano infatti nelle creazioni in mostra rispettando quello che è il tema conduttore della fashion week in cui passato e presente dialogano e si confrontano in termini di unicità ed eccellenza.

7 - 21 LUGLIO 2014

MOSTRA DI MARCO E ANTONIO TAMBURRO

L'arte di Antonio Tamburro si identifica in quattro elementi distintivi: segno, energia, colore e movimento. La loro combinazione perviene a uno stile in cui tradizione figurativa e maestria tecnica sono al servizio di un’arte proiettata nel futuro, con il colore che si espande dinamicamente sulla tela a testimoniare i ritmi frenetici dell’era moderna. Predominano non a caso i temi metropolitani come le folle anonime delle grandi città, il fluire concitato di automobili in corsa, la sovraesposizione del paesaggio a immagini pubblicitarie. Eppure si avverte l’assenza, proprio come nei lavori che ritraggono le pose solitarie di figure femminili colte nella loro intimità domestica o in appartati scenari urbani. Colori forti e accesi emergono nell’imperante sfondo dai toni grigi e blu. Egli coglie la bellezza e la vitalità di queste scene contemporanee, immortalandole con seducenti tagli prospettici. C’è un inno alla vita che traspare dalla grande passione per la pittura, visibile in tutta la sua produzione. 

 

Le opere di Marco Tamburro sorprendono per una capacità dinamica e creativa in cui il tema ricorrente dell'immaginario metropolitano descrive con maestria il caos e le catastrofi che si possono annidare nell’odierna vita urbana. Con l’uso di poche pennellate la sua tecnica è in grado di catturare l'essenza e l'atmosfera della vita cittadina di tutti i giorni approdando a una singolare visione futuristica. I dipinti, prevalentemente di dimensioni medie e grandi, sono strutturati secondo prospettive diverse che tendono a espandere il campo visibile e a dare un forte senso di moto e profondità. Le linee che definiscono la traiettoria di strade, grattacieli e cartelloni pubblicitari sono a volte interrotte da altri segni, producendo così un movimento continuo tipico della città moderna con i suoi ritmi pulsanti e frenetici. La preponderanza di bianco e nero, grazie alla fotografia, sua seconda passione, viene intervallata da colori luminosi e forti come il rosso, il giallo e l’arancio che creano un energico effetto visivo.

Serie limitata di ombrelli dipinti a mano

da Antonio Tamburro

  • Facebook Black Square
  • Twitter Black Square
  • Vimeo Black Square
  • Quadrato nero instagram